Vallelunga è il circuito di casa di Davide e come ogni anno, ormai da 4 anni, s’impone sugli avversari con una grinta che solo il “leone” riesce a trasmettere in pista.

Il weekend di gara tra giovedì e venerdì mattina non parte benissimo dato che le condizioni meteo non sono state dei migliori, infatti i piloti non sono riusciti a girare nel migliore dei modi.
Il venerdì pomeriggio invece sul circuito di Campagnano esce il sole e permette di girare le Q1 con tempi di gara accettabili, simili a quelli dello scorso anno, e il pilota portacolori del team Extreme Racing Service Bardahl su MV Agusta F3 si piazza tra i primi tre.
Il sabato mattina invece torna di nuova la pioggia e nelle Q2 si provano solo alcuni settaggi.

ORE 15.00 GARA1 (16 giri)
L’aria nella griglia di partenza è serena e con tanto ottimismo, si sa che Davide potrà fare una gara importante.
Pronti via e si parte subito veloce con il numero 63 che scatta subito in testa e con Ottavani per tutta la durata della gara scappano via lasciando gli altri piloti alle spalle.
Giro dopo giro Davide capisce dove poter superare l’avversario e al penultimo giro sferra una staccata che gli permettere di balzare davanti.
Davide vince e sale sul gradino più alto.  (5 vittorie nelle ultime 7 gare a Vallelunga)


Domani in gara2 si deciderà il vincitore della categoria supersport 600 con soli 14 punti di distacco.

 

Le parole di Davide a fine gara:
“Grande vittoria per tutti, la voglia di salire sul gradino più alto era tanta e ci siamo riusciti.
Domani ci giochiamo il campionato.
Un ringraziamento come sempre a tutto il team, agli sponsor, alla mia famiglia e a tutti i miei fans, che potranno seguirmi solo sui miei canali social e su quelli del CIV”