Sarà Vallelunga il 17-18 Ottobre il gran finale di un campionato, quello Italiano di quest’anno, sempre più avvincente e bello da raccontare.

Imola, questo week end non era iniziata nei migliori dei modi, con la scivolata nelle prime qualifiche ufficiali venerdì pomeriggio, subito al primo giro; ma si sa che Davide ed il team Extreme Racing Bardahl insieme rialzano sempre la testa e così è stato dall’inizio.
Infatti venerdì si è riusciti a rientrare in pista e nonostante il brutto colpo il pilota romano segna il terzo tempo più veloce, mentre sabato si prova nelle qualifiche mattutine i tempi da gara, così da partire dalla sesta posizione.
La gara1 del sabato pomeriggio si era conclusa con il terzo posto finale, ma in gara2 tutti volevano dare di più.

ORE 16.25 gara 2 (15 GIRI)

La concentrazione in griglia è davvero alta e Davide sa che dovrà dare quello sprint in più per migliorare la prestazione di gara1.
Allo spegnersi dei semafori il portacolori del team Extreme Racing Bardahl con la sua MV Agusta F3 parte come il giorno precedente, e dopo le prime curve si ritrova in ottava posizione, mentre gli apripista scappavano via veloci.
Giro dopo giro, il pilota romano non ci sta, e si da all’inseguimento dei più veloci, e sorpasso dopo sorpasso, chilometro dopo chilometro riesce dopo la metà della gara di rientrare in gioco per il podio.
Si vede sempre che Davide sa quando può rischiare quel qualcosa in più, infatti a soli 3 giri dal termine con dei sorpassi mozzafiato, e tempi da gara sempre più bassi, riesce a piazzarsi in seconda posizione che terrà stretta fino alla bandiera a scacchi.
Un enorme soddisfazione per il pilota e tutto il team che insieme hanno ritrovato quella brillantezza e feeling dei tempi migliori; rientrando così da Imola con soli 23 punti di distacco dalla vetta del campionato in seconda posizione.

Ora si giocherà tutto nelle ultime due gare all’Autodromo Piero Truffi di Vallelunga.

 

“Un ringraziamento come sempre al mio team, ai miei sponsor, alla mia famiglia ed amici che mi seguono sempre e mi incoraggiano sempre a fare meglio…Andremo a giocarci come accade ormai da 4 anni il Campionato Italiano Velocità fino alle ultime curve a Vallelunga il 17 e 18 Ottobre”