davide stirpeofficial website

First slide"

Una gara 2 al cardiopalma

Dopo la splendida gara di sabato dove, per pochissimi millimetri non si è riusciti a salire sul podio, Davide e tutto il team Extreme Racing Service Bardahl Italia, sono convinti che il pilota romano e la sua MV Agusta F3 potranno ripetere l’emozionante battaglia di 14 giri del giorno prima e con un pizzico di fortuna in più tornare sul gradino più alto del podio.

In griglia Davide ha i consueti occhi da leone ed allo spengersi dei semafori parte come una fionda e il gruppetto si forma sin dalla prima curva regalando agli spettatori la solita e sempre più avvincente bagarre in ogni centimetro del circuito toscano.

Davide c’è e una volta ripreso Morrentino balza in avanti provando ancor di più a dettar legge in un campionato, quello della Supersport600, che dall’inizio alla fine ci sta regalando continue emozioni.

Pennella con la sua “dolcezza” una curva dopo l’altra, allungando come in gara1, senza riuscire però a mettere a debita distanza i suoi avversari.

Tantissimi cambi di posizione con Gabellini prima e Valtulini poi a fare da battistrada, ma si ha la sensazione che in ogni momento può succedere di tutto.

Davide ci prova, e nell’ultimo giro prova a sferrare l’attacco ma il gioco delle scie non è dalla parte del portacolori Extreme Racing Service Bardhal Italia che in volata chiude in 4^ posizione a soli 7 millessimi da Roccoli.

Si deciderà tutto a Vallelunga il 6/7 Ottobre con 5 piloti racchiusi in soli 10 punti, Davide è a meno 2 dalla vetta e vorrà ripetere la splendida vittoria dello scorso anno sempre sul circuito romano.

 

“Grazie a tutti gli sponsor, sostenitori ed amici, che mi sostengono in ogni momento, e vorrei bissare il successo nel Campionato Italiano Velocità come lo scorso anno!!!

Mi raccomando ci vediamo tutti a Vallelunga”