davide stirpeofficial website

First slide"

La dea bendata, rimane bendata... (1 di 2)

Luglio 2017, Misano World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico

Sabato 29/07/2017

Il campionato ELF CIV 2017 entra nel vivo dopo il giro di boa e torna sui 4.226 km del circuito emiliano ex Santa Monica, ora intitolato allo scomparso Marco Simoncelli.

Questa volta il sole splende forte, forse anche troppo. E certamente anche gli scrosci d'acqua capitati qui nella precendente tappa del campionato, sono davvero un ricordo sbiadito.

Il nostro Davide arriva a Misano forte della vittoria in gara 2 al Mugello e stampa subito un tempone che gli vale il primo posto nel primo turno di qualifiche.

Giro record in 1'39.764 ad una media di 152,496 km/h.

Ma gli avversari sono agguerriti come non mai e la lotta per la vetta del campionato è sempre più serrata.

E difatti, nel secondo turno di qualifiche, sebbene Davide riesca a migliorarsi ulteriormente, la pole va a Marco Bussolotti su Yamaha R6, che chiude il best lap con il tempo di 1'39.373.

Davide parte per secondo, sulla casella a centro pista.

Ore 15:15, la griglia si svuota e Misano sta per sentire nuovamente il rombo della SuperSport 600 in partenza.

Davide scatta bene e da battaglia per la prima posizione senza risparmiarsi e senza risparmiare neppure un cavallo della sua MV Agusta F3.

Ma questa volta qualcosa non va come dovrebbe.

I tempi sono inaspettatamente alti e, giro dopo giro, l'alfiere dell'Extreme Racing Service vede il suo distacco dai primi aumentare inesorabilmente, così come la sua posizione a fine gara.

Davide infatti chiude in sesta posizione, raccogliendo 10 punti e senza mai scendere sotto l' 1'41.

La vittoria va a Massimo Roccoli che si inserisce nella lotta di testa, soffiando 5 punti a Lorenzo Gabellini, giunto secondo.

Davide è in quarta posizione nella classifica dell'Elf CIV 2017.

Avanti verso Gara 2!