davide stirpeofficial website

First slide"

Il sole torna a splendere

Maggio 2017, Misano World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico

Domenica 21/05/2017

La pioggia battente della giornata di sabato, seguita dagli ulteriori rovesci notturni, lascia spazio ad un timido sole che ancora, almeno nelle prime ore del mattino, fatica a fare capolino.

Ma la pioggia ha smesso di cadere, la pista va via via asciugandosi ed il programma del CIV 2017 va avanti senza indugi.

Oggi l'aria è diversa, in tutti i sensi.

Davide è concentrato e consapevole dei propri mezzi e sa che, in condizioni ottimali, con la sua F3 del tem Extreme Racing Service, è in grado di fare la differenza.

La giornata è diventata finalmente assolata, le moto in griglia assumono colori brillanti, così come la visiera specchiata di Davide che nasconde lo sguardo puntato verso la prima staccata della Variante del Parco.

Il palmo della mano a terra, il catrame scotta.

Ci siamo, 5° posto in griglia. Il rombo delle moto sale. Prima marcia inserita!

Si parte! Eccome se si parte... Davide è un fulmine e malgrado un'impennata in accelerazione riesce ad entrare in
staccata con una grinta che gli vale la terza posizione.

La battaglia prosegue incessante, con Davide che combatte per il podio.

Mancano oramai una manciata di giri alla chiusura di Gara 2 ed i due piloti di testa, che avevano allungato sugli inseguitori, stanno combattendo per la prima posizione e, come da tradizione, lasciano sull'asfalto decimi preziosi che Davide raccoglie a piene mani!

Davide torna impetuosamente sui primi due, ci si aspetta un attacco da un momento all'altro.

Sfrecciano in tre sulla linea del traguardo all'inizio del 15° giro, tutti racchiusi in pochi decimi, quando le bandiere
rosse cominciano a sventolare energicamente... l'attenzione corre immediamente all'incidente accorso al pilota Lorenzo Cintio che fortunatamente si risolve senza conseguenze per il pilota.

La gara viene chiusa prendendo la classifica finale stilata al 13° giro, che vede Davide in terza posizione.

Un podio che lascia un pizzico di amaro in bocca per come si stava delineando il finale di gara.

Forza Davide! Ci vediamo al Mugello!