davide stirpeofficial website

First slide"

A pochi centimetri dal Podio

Mancava molto il clima e le sensazioni che si provano nei week end di gara e finalmente dopo 1 mese e mezzo di stop, il Mugello Circuit ospita la penultima tappa del Campionato Italiano Velocità prima del gran finale di Vallelunga.

Davide ha voglia di tornare a ruggire e si vede già dal giovedì nelle prove libere.
Venerdì si inizia a fare sul serio, sia la mattina che nel pomeriggio il portacolori del team Extreme Racing Service  Bardhal Italia sulla splendente MV Agusta è sempre tra i migliori chiudendo le Q1 in 4 posizione.
Il pilota romano non ci sta e sabato mattina nelle Q2 sferra l’attacco alle primissime posizioni chiudendo in 1’54.030 e quindi seconda casella in griglia.

Il Campionato della supersport 600 quest’anno è sempre più combattuto e tutti si aspettano una battaglia dal primo all’ultimo giro.
E cosi sarà per tutte le 14 tornate.
Pronti via e subito dalle prime curve tanta bagarre, continui sorpassi, staccate al limite…
Davide a metà gara riesce a distanziarsi dal gruppetto dei primi 5  composto dal campione italiano in carica, Valtulini, Gabellini, Bussolotti e Manfredi, tutti in lotta per il titolo 2018.
Per 3 giri riesce a rimanere in vetta, ma il lungo rettilineo del Mugello con la possibilità di prendere le scie dei piloti davanti fa passare in vetta prima Gabellini e poi Valtulini.

Mancano solo un giro alla bandiera scacchi e tutti i 5 piloti provano a volte l’impossibile per superarsi uno con l’altro, ma alla volata  finale sarà Valtulini ad avere la meglio seguito in scia da Gabellini, Manfredi e Davide che chiude al 4 posto recuperando 2 punti sul leader del campionato Bussolotti.

Impeccabile come sempre il lavoro dell’intero team e del nostro Davide.

Domani in gara2 si vorrà salire sul podio, magari sul gradino più alto.

 

“Un ringraziamento speciale a tutti gli sponsor, gli amici e tutti i tifosi che mi seguono sia dal vivo che online.”